Su questo sito si utilizzano cookies tecnici e di terze parti. Proseguendo la navigazioni accetti.

GRU>TECNOLOGIE>MATERIALI>Fluoline HY
Fluoline HY
Settore:
Materiali lapidei, musivi e derivati ;Superfici decorate dell’architettura
Descrizione:
Protettivo idro-oleo repellente pronto all’uso con effetto riaggregante superficiale, costituito da copolimeri fluorurati (copolimero fluoruro di vinilidene esafluopropene) ad alto peso molecolare (attorno a 400000 u.m.a.) in miscela di acetone e butile acetato. Risulta solubile in solventi polari come esteri e chetoni.
Oltre che come protettivo e consolidante superficiale, il Fluoline HY può essere utilizzato come antigraffito poiché crea un film reversibile che funge da barriera sacrificale. Per questo tipo di utilizzo del prodotto va tenuta in considerazione la sua Tg (-21°C) per evitare controindicazioni dovute alle elevate temperature che possono raggiungere i manufatti esposti all’aperto.
Classe:
Consolidanti;Protettivi
Bibliografia:
E. BORELLI, B. MORENO CABALLERO, G. VIGLIANO, Progetto Axum – Sperimentazione prodotti antigraffiti, ICCROM, 2000

L. BORGIOLI, Polimeri di sintesi per la conservazione della pietra, Padova, Il Prato, 2006

V. MASSA, E. FALCONE, V. GUIDETTI, M. CHIAVARINI, Antigraffiti protectives for a better maintenance of facades, VII international conference on durability of buildings materials and components, Stoccolma, 19-23 Maggio 1996

G. VIGLIANO, Graffiti e antigraffiti, Bollettino ICR n. 1, (2001)

Fluline HY, scheda tecnica e scheda di sicurezza fornita da C.T.S. Srl
Marta Berolatti
fShare
0

Commenti  

#1 Marta Berolatti 2017-02-24 17:34
Ho sperimentato questo materiale su una scultura in gesso che presentava una patinatura pittorica senza legante e che mostrava quindi difetti di coesione superficiale. A seguito di alcuni test ho utilizzato il prodotto diluito in etil-acetato (come consigliato da CTS), applicato a spruzzo per mezzo di un aerografo. Mi ha dato ottimi risultati agendo come riaggregante dello strato più superficiale della pellicola pittorica e garantendo l’assenza di saturazione e alterazioni cromatiche (verifica svolta con confronto di misure colorimetriche).

Aggiungi commento

Si prega di postare commenti brevi e sintetici relativi al materiale in oggetto.
Solo per gli Iscritti: Per le discussioni usare il modulo forum qui sotto