Su questo sito si utilizzano cookies tecnici e di terze parti. Proseguendo la navigazioni accetti.

Un disegno di Gustav Klimt scomparso e ritrovato dopo cinquant’anni è la notizia sulla bocca di tutti nella cittadina di Linz in Austria. L’opera è attualmente in mostra a Vienna in occasione delle celebrazioni per il centesimo anniversario dalla morte dell’artista.

Prendi un disegno di Gustav Klimt misteriosamente scomparso, aggiungi una causa da milioni di euro, un cassetto polveroso, una dichiarazione sul letto di morte e la trama è pronta. No, non si tratta di un film, ma una storia vera e anche curiosa che dopo più di cinquant’anni ha raggiunto il lieto fine. Ecco tutti i dettagli.



fShare
0