Su questo sito si utilizzano cookies tecnici e di terze parti. Proseguendo la navigazioni accetti.

GRU>TECNOLOGIE>LITOTIPI>Occhiato di Antiochia (Castracane)

Occhiato di Antiochia (Castracane)

Calcare fossilifero la cui denominazione è riferita, in realtà, non ad un solo litotipo, bensì a diverse pietre ornamentali estratte in siti ed epoche differenti, tutte caratterizzate dal possedere numerose e fitte macchie (bioclasti) di forma ricurva fino ad anulare che conservano la lucentezza della madreperla e che ricordano la pelliccia di astrakan.

indicazione petrografica

Calcare organogeno fossilifero dal fondo giallo dorato e possibili zone rosso-violaceo con venature e clasti angolosi di vari colori aventi dimensioni da millimetriche a centimetriche

periodo di utilizzo

Dall'età imperiale, Roma

provenienza

Tunisia (epoca antica), Verona (nel XVII-XVIII) e India (epoca attuale)

Impiego

- Decorazioni pavimentali e parietali;
- Paliotti
Giallo