Su questo sito si utilizzano cookies tecnici e di terze parti. Proseguendo la navigazioni accetti.

GRU>TECNOLOGIE>LITOTIPI>Diaspro tenero di Sicilia

Diaspro tenero di Sicilia

Ha tessitura irregolare, più o meno clastica con abbondanti concrezioni carbonatiche, in una matrice micritica variegata. Più raramente presenta un’elevata concentrazione organogena (lumachellato) o una disposizione isorientata delle venature

indicazione petrografica

Calcare poligenico brecciato caratterizzato da fondo variegato che va dal rosso cupo, al verde, al giallo ocra, con rare intrusioni bianche. I clasti hanno dimensioni decimetriche e contorni prevalentemente angolosi

periodo di utilizzo

Barocco

provenienza

Italia (Sicilia, Custonaci)

Impiego

- Lastre parietali a macchia aperta (specchiature)
Rosso